Il Lago di Como è il meraviglioso mondo nel mondo

... Ha espresso un conosciuto magazine

Certamente è un territorio molto bello, unico nel suo genere.. le magnifiche creste delle montagne si combinano e si riflettono armoniosamente con le acque di un lago con acqua cristallina e con il tocco umano sotto forma di costruzioni architettoniche raffinate. Secoli di storia sono in attesa di svelarvi i loro segreti.
Il Lago di Como è uno dei laghi più grandi in Europa con una superficie di 145 chilometri quadrati ed è il lago di origine glaciale più profondo d'Europa con una profondità di 410 m esatamente nel punto più stretto del lago di fronte a Torriggia. Si trova nella regione settentrionale dell'Italia, vicino a Milano.
Il lago ha una bizzarra forma a "Y" capovolta con tre estremità: a nord con Colico, a sud-est con Lecco e a sud-ovest con Como.
Le Alpi proteggono la zona del lago di Como dai venti freddi, dando per gli abitanti e i numerosi visitatori, un clima piacevole e favorevole nelle quattro stagioni. Questo posto che rappresenta serenità e grazia ha una grande forza attrattiva fin dai tempi più antichi.
Ai tempi dell'Impero Romano, il famoso poeta Virgilio ha vissuto qui. L'importante politico Plinio il Giovane era impegnato nelle attività dello stato e sembra che avesse vissuto a Varenna nello stesso posto dove nel 1605 fu costruita Villa Capuana a Fiumelatte.
Durante il Rinascimento il genio Leonardo da Vinci ha ricevuto ispirazione qui sul lago di Como.
Un vasto gruppo di famosi scrittori del XVIII e XIV secolo hanno creato sulle coste del lago di Como le migliori opere.
Tra questi possiamo citare: Wolfgang Goethe, Stendhal, Alfred De Musset, Henry Wadsworth Longfellow.
Alessandro Manzoni, nativo della città di Lecco, ha glorificato il lago di Como, grazie al suo romanzo "I Promessi Sposi" con una frase di apertura che per secoli è stata conservata nella memoria dei suoi lettori e attirato l'attenzione sul nostro lago:

>> Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi <<

e il suo omonimo Alessandro Volta, nato nella città di Como, ha creato la prima batteria della storia. In suo onore il nome "Volt" è stato dato all'unità di misura della tensione elettrica. Oggi un gran numero di celebrità che che hanno avuto successo in diversi campi, sia i politici che imprenditori, attori, artisti, musicisti vivono sullw coste del lago. Migliaia di matrimoni hanno avuto luogo sul lago di Como presso importanti dimore, lussuose ville private e alberghi di prestigio come: Grand Hotel Villa d'Este a Cernobbio, Grand Hotel di Tremezzo, Villa Del Balbianello a Lenno, Grand Hotel Serbelloni di Bellagio, Villa Monastero a Varenna, Villa Passalacqua di Moltrasio, Relais Regina Teodolinda a Laglio e Villa La Cassinella. I paesaggi sorprendenti del lago non possono rimanere inosservati nei migliori film dell'attuale cinema. Molti brand internazionali del lusso nel settore auto, moda, profumi, gioielli e altri beni di lusso hanno utilizzato gli splendidi scenari del Lago di Como per la loro pubblicità in tv e sulle riviste specializzate.
Il Lago di Como è ricco e attraente per il patrimonio storico e culturale.
Ogni paese, piccolo o grande, comodamente disposto sui pendii delle ripide montagne sarà in grado di offrire costruzioni architettoniche uniche e molti oggetti d'arte.
Come in qualsiasi area, sul lago di Como ci sono itinerari preferibili ad altri.
Occupando il Lago di Como una superficie enorme, è più conveniente studiare i luoghi principali su una barca privata – perché no.. su una prestigiosa e richiesta Riva Aquarama! - o su uno dei vari traghetti.
Anche per gli appassionati di gite in automobile le zone costiere del lago offrono diverse stradine tortuose che conducono il visitatore fino ai più piccoli paesi e frazioni che offrono una vista mozzafiato del lago.
Molti visitatoristranieri amano noleggiare un speciale vettura italiana durante il loro soggiorno sul lago di Como... la scelta della vettura può andare da un "semplice" Fiat 500 Riva Cabrio una Maserati, da una Lamborghini Aventador o a nuova Ferrari 488 omagari anche una Alfa Romeo 4C testata tra l'altro su tutto il lago dal team di Top Gear.
Durante il Concorso D'Eleganza, che si svolge ogni anno a maggio a Villa d'Este a Cernobbio si svolge la una mostra di lussuose e rare auto d'epoca.

Naturalmente, la città principale del Lago di Como nonché il centro amministrativo, è Como che ha anche dato il nome al lago.
Questa bellissima città che ha più di 2000 anni di storia mostrerà ai visitatori come costruzioni e monumenti delle epoche passate possono essere combinati con successo le attuali architetture.
Il centro storico di Como è racchiuso all'interno di mura medioevali che hanno diverse torri. All'interno delle mura ci sono gli edifici più importanti della città come il Duomo e il Broletto.

Da Como è raggiungibile il piccolo paese di Brunate in 5 minuti di funicolare, raggiungendo un'altitudine di 800 m sopra il livello del mare. Da Brunate iniziano escursioni molto interessanti che raggiungono Torno e Bellagio, camminando sulla cresta dei monti lariani. Altri luoghi interessanti da visitare sono: Lecco, Cernobbio, Tremezzo, Griante, Varenna, Bellagio, Menaggio, Lenno e l'isola Comacina. In queste città l'attenzione dei visitatori può sicuramente essere maggiormente attratta dalle raffinate ville storiche, molte di loro aperte al pubblico.Ad esempio, Villa Carlotta a Tremezzo che oltre alla deliziosa architettura sarà in grado di sorprendere con i giardini unici costruiti con tecnologie giapponesi. Villa Melzi a Bellagio con un bel giardino all'inglese sul lungolago sarà in grado di mostrare anche le reliquie storiche napoleoniche. Villa d'Este, da secoli hotel di classe internazionale, ha conservato eleganza e fascino dei tempi passati e oggi attrae celebrità, uomini d'affari, banchieri e magnati. Villa Balbianello che si trova a Lenno, vi toglierà il fiato per la sua eleganza e unicità dei suoi giardini che cadono verso il lago da una terrazza sovrastante una rocciosa scogliera ricca di arte botanica.
Villa Monastero tra le città di Varenna e Fiumelatte sarà interessante dal punto di vista di stile eclettico e per i giardini della villa che attirano l'attenzione con alberi esotici, statue, balaustre, pozzi e fontane veneziani.
Soggiornare sul lago di Como per tutti si trasformerà in un'esperienza unica e presenterà particolari emozioni. Chi ama le passeggiate in montagna potrà godere di viste panoramiche sulle montagne e gli appassionati del lago valuteranno la varie scelte di sport acquatici. I critici d'arte e architettura qui sul lago di Como potranno colmare il loro bagaglio di cultura.