ricerca facilitata

Waterfront Lake Resort

caratteristiche:

  • tipologia immobile: Appartamento
  • Disponibile Per: Vendita
  • Zona Immobile: Lago di Como
  • riscaldamento: autonomo
  • classe energetica: (A+)

trattativa riservata

descrizione

L’iniziativa immobiliare denominata “Como Lake Resort” in Comune di Laglio, località Torriggia, è collocata in un ambito territoriale del Lago di Como che da sempre viene definito “la riva romantica”, caratterizzata dalla presenza di ville storiche e manufatti edilizi di pregio, con pertinenze a parco e giardino di particolare valore ambientale, sia singolarmente, che nell’insieme.
La particolarità, veramente unica, di questi appartamenti fronte lago è data dal fatto che è collocato immediatamente a contatto con le acque del lago con il quale fisicamente si congiunge.
L’intervento consiste in una serie di volumi organicamente disposti ed il diagramma distributivo degli edifici suggerisce una certa libertà compositiva:
Piazzale di sosta a livello della Statale Regina e tre piani di car-park interrato, mascherato sul fronte lago da parete vegetale;
Corpo scala centrale isolato ed arretrato rispetto al fronte lago; parzialmente scavato nella roccia e mascherato sul fronte lago da parete vegetale;
Due corpi di fabbrica a tre piani più attico di forma organica disposti con l’asse principale perpendicolare al fronte lago per minore impatto paesistico;
Una “piastra” al piano terreno con cinque appartamenti oltre l’appartamento per il custode;
Al di sotto di questo volume si trova la darsena privata.


PIANO DARSENA

A livello del lago, immediatamente al di sotto della piastra di appartamenti a piano terreno e fino ad un’altezza allineata alle altre darsene limitrofe, c’è l’accesso dall’acqua. In coerenza con la tipicità di tutte le architetture del lago di Como, la darsena si trova sotto l’edificio ed è progettata in maniera tale che, tramite sistema elevatore, si può provvedere al ricovero a secco delle barche di proprietà.
L’ingresso posto in lato sud è protetto dal vento proveniente da nord a mezzo di una diga in muratura.
I posti barca previsti sono dieci e dal piano darsena ai livelli residenziali superiori e al car-park è garantito il collegamento grazie al lift di distribuzione centrale. Un pontile esterno galleggiante di limitato sviluppo consente l’attracco temporaneo delle imbarcazioni. Il fronte a lago si presenta tipicamente rivestito in pietra locale ed è in parte aperto da griglie che consentono la ventilazione e l’illuminazione del “corsello” della darsena.

PIANO TERRA

Il piano terreno ubicato sopra il solaio di copertura della darsena è costituito da cinque appartamenti, oltre quello del custode, alcuni dei quali sono previsti con soluzione duplex con scala interna di collegamento.

PIANO TIPO

Al di sopra del piano terreno che risulta continuo e lineare, si sviluppano due corpi di fabbrica contrapposti e ruotati tra loro rispetto all’asse perpendicolare al fronte lago per garantire da tutti i fronti la vista del lago.
Ciascun corpo di fabbrica è costituito da tre piani fuori terra, dove risultano ubicati uno o due appartamenti per piano e da un piano attico arretrato rispetto al volume sottostante.

CAR-PARK

Il complesso residenziale dispone di un accesso a monte, direttamente dalla Strada statale Regina, da cui si accede ad un piazzale esterno posto a livello strada dove risultano localizzati alcuni parcheggi scoperti per l’uso degli ospiti diretti alle varie unità immobiliari.
Al di sotto del piazzale succitato sono presenti tre piani di parcheggi privati, quasi totalmente scavati nella roccia, serviti da due car-lift.
Detto corpo di fabbrica risulta mascherato sul fronte lago da barriera vegetale costituita da edera rampicante ed il collegamento con il fabbricato residenziale principale è garantito da idonee passerelle costituite da struttura mista in profilati metallici e cemento armato ben inserita sotto il profilo paesaggistico.

SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE

L’intervento proposto tiene conto dei fattori di sostenibilità e di risparmio in termini di fabbisogno energetico attraverso l’impiego di materiali e tecnologie adeguate ed attuali.
Sensibili, infatti, alla problematica energetica si prevede che gli edifici possano garantire una prestazione termica e di isolamento inferiore ai limiti di legge tanto da garantire la prestazione energetica corrispondente alla classe A e che tiene conto degli aspetti primari: a) efficienza dell’involucro, b) prestazione dei materiali, c) efficienza degli impianti.

Gli impianti sono stati concepiti al fine di ottenere i massimi rendimenti possibili con le tecnologie attuali e lo sfruttamento delle fonti disponibili. Infatti il sistema di riscaldamento e la produzione dell’acqua calda sanitaria saranno realizzati utilizzando pompe di calore di tipo idronico, ad alto rendimento, che utilizzano l’acqua del lago. Viene quindi escluso l’uso di combustibili sia per la parte relativa agli impianti di riscaldamento/condizionamento che per gli apparecchi di cottura al servizio delle singole unità immobiliari ottenuto per mezzo elettrico.

Utilizzando il sito, accetti che questo possa impostare cookie per consentire una migliore navigazione

Ok
accetto

Privacy
policy